Salutiamo i nostri lettori

Salutiamo i nostri lettori

Dalla fine di questo mese Banca&Mercati cesserà le pubblicazioni, concludendo così un percorso editoriale iniziato sette anni fa. Ci preme innanzitutto ringraziare calorosamente tutti i collaboratori della testata – interni ed esterni – che grazie alla propria professionalità hanno reso…

Il flirt tra gli utili societari e la ripresa

Il flirt tra gli utili societari e la ripresa

Nella seconda metà del 2017 – prevede Laurence Taylor di T. Rowe Price – lo scenario economico sarà caratterizzato da ulteriori sviluppi positivi di cui già oggi si vedono segnali incoraggianti. Resta tuttavia l’incognita riguardo alle stime sugli utili, che negli ultimi cinque anni si sono sempre rivelate troppo ottimistiche

Bitcoin e Blockchain, il progresso senza rimpianti

Bitcoin e Blockchain, il progresso senza rimpianti

Più che il successo della moneta digitale – sottolinea Didier Le Menestrel di La Financière de l’Echiquier – è la rivoluzionaria tecnologia che ne permette l’esistenza, la Blockchain, a trasformare i nostri scambi. Questa tecnologia, che elimina la necessità dei soggetti terzi di fiducia (banche centrali, stati, notai) il cui ruolo ritenevamo imprescindibile, genera progressi che vanno ben oltre il campo della finanza

Clima, il dietrofront di Trump scontenta tutti

Clima, il dietrofront di Trump scontenta tutti

Dopo il ritiro degli Usa dall’accordo di Parigi – spiega Ophélie Mortier di Degroof Petercam AM – il presidente Trump dovrà confrontarsi non solo con il crescente malcontento dei suoi partner internazionali, ma anche di una gran parte dei suoi cittadini e delle imprese impegnati nella transizione a un’economia a basse emissioni di carbonio

L’aumento invisibile

L’aumento invisibile

Gli investitori – sottolinea Nicolas Forest di Candriam – sembrano relativamente insensibili ai cambiamenti della Fed, dato che non vi è più alcuna sorpresa reale di comunicazione e il livello di equilibrio appare molto più debole rispetto agli ultimi cicli monetari. In realtà è auspicabile rimanere attenti, in quanto un rialzo dei tassi non è mai così invisibile come si potrebbe pensare

Meglio non essere troppo spensierati

Meglio non essere troppo spensierati

Nonostante la relativa tranquillità dei primi mesi del 2017 – riflette Hans-Jörg Naumer di Allianz Global Investors – non mancano ragioni per guardare al futuro con particolare attenzione. Ad esempio la divergenza tra le politiche monetarie, in particolare tra Fed e Bce, è destinata a tornare al centro dell’attenzione dei mercati

Asia, Trump non fa più paura

Asia, Trump non fa più paura

La politica estera di Trump verso l’Asia – sostiene Christopher Chu, fund manager Asian equities di Union Bancaire Privée – ha fatto un notevole passo indietro rispetto alle promesse della campagna elettorale. Il presidente ha infatti cambiato atteggiamento nei confronti della Cina, ha mantenuto le alleanze militari con Corea del Sud e Giappone e si è frenato sul tema dei provvedimenti di stampo protezionistico