Il volano dell’arte contemporanea

Il volano dell’arte contemporanea

Nel primo semestre del 2014, afferma il sedicesimo Art Market Report a cura dell’Area Research di Banca Monte dei Paschi di Siena, il mercato dell’arte ha proseguito il suo trend di crescita trainato soprattutto dal boom dell’arte contemporanea e dall’effetto valuta

Il mercato premia l’arte italiana moderna e contemporanea

Il mercato premia l’arte italiana moderna e contemporanea

La recente asta Milan Modern & Contemporary tenutasi da Christie’s, così come la fiera miart in precedenza, confermano il crescente interesse dei collezionisti di fascia medio-alta per l’arte italiana moderna e contemporanea. Dai tagli di Fontana alle estroflessioni di Castellani e Bonalumi, fino all’Arte Povera di Pistoletto

Spotlight sull’arte contemporanea

Spotlight sull’arte contemporanea

Nel secondo semestre 2013 l’arte contemporanea, e in particolare il segmento Post War, ha catalizzato l’attenzione degli investitori a colpi di clamorosi record d’asta. Su tutti, la vendita per 142,4 milioni di dollari di “Tre studi di Lucian Freud”, trittico dell’artista irlandese Francis Bacon. Più in generale, dice l’Art Market Report di Banca Mps, la ripresa sembra trainata dai segmenti a maggior capitalizzazione

Il momentum dell’arte contemporanea

Il momentum dell’arte contemporanea

Nel primo semestre del 2013 le case d’asta Sotheby’s e Christie’s hanno stabilito record storici per i valori di aggiudicazione delle opere degli artisti contemporanei. Basandosi sul tasso di rendimento effettivo, gli artisti più remunerativi in asta sono stati …

I maestri di Frieze Art Fair

I maestri di Frieze Art Fair

L’appuntamento con Frieze Art Fair a Londra quest’anno ha visto il lancio della nuova formula Frieze Masters, riservata all’arte moderna e antica. A Frieze Masters hanno partecipato una novantina di gallerie da 18 paesi

Il catalogo fa la differenza

Il catalogo fa la differenza

Il dodicesimo Art Market Report a cura dell’Area Research di Banca Monte dei Paschi di Siena sottolinea la ripresa del mercato dell’arte, trainato dai segmenti a maggior capitalizzazione, anche se restano lontani i picchi del 2008. Rispetto ad allora è il catalogo a fare la…